\\ Home Page : Articolo : Stampa
Claudio Damiani (ancora da ATTORNO AL FUOCO)
Di Carvelli (del 29/05/2006 @ 14:31:33, in diario, linkato 1371 volte)

"E io m'ero tolto la giacca/ e m'ero sdraiato sul letto/ aspettando che il tempo passasse/ con l'amarezza nel cuore./ E mi immaginai che ero vecchio/ e anche tu eri vecchia,/ e ci vedevamo, e ci ritrovavamo/ e potevamo sedere, e parlare/ stando accanto, senza più il desiderio d'amore./ E tu mi raccontavi di come avevi sofferto/ dopo che c'eravamo lasciati,/ per quanti giorni ti sentivi un automa/ che ti muovevi pur senza avere la vita/ e ti sentivi come se t'avessero tolto/ i polmoni, e non potevi respirare./ E io ti raccontavo come camminavo/ e mi trascinavo da una stanza all'altra/ con una palla di piombo incatenata al petto.../ Sì, fu così, e guardavamo le cose/ intorno a noi, cose semplici, foglie/ che si staccavano dagli alberi nel primo autunno/ e altre che erano già cadute,/ bambini che correvano gridando/ e alberi che stavano fermi, vicino a noi, al loro posto."