\\ Home Page : Articolo : Stampa
Essere per fare
Di Carvelli (del 23/10/2006 @ 16:48:52, in diario, linkato 1338 volte)
C'è come una speciale propensione al fare che mi muove a pensieri così attivi da non parere più pensieri. Forse dovrei definirli pensieri fattivi o pensieri attivi. Forse dovrei solo fare tutto quello che penso. Ma non è sempre facile e nemmeno sempre sicuro che serva, che sia utile, che faccia bene.