\\ Home Page : Articolo : Stampa
L (un remix)
Di Carvelli (del 26/03/2008 @ 08:54:44, in diario, linkato 1086 volte)

L'attenta lettrice L (L sta per Lettrice, infatti, ma non solo) ha remissato alcune cose che ho scritto negli ultimi tempi. Ecco il suo remix. Non è ballabile ma leggibile sì. (Grazie)

una tortura sobria e ben pagata
Ne verremo fuori tardi e male


"Molte cose trovano il tempo ma il tempo non trova molte cose"

Ein Hungerkünstler

Cosa resta, cosa cambia

l'aria nebulosa e vaporosa che hanno i ricordi lontani
vivo senza presenza
C'è vita nei sogni?

essere stati felici in una stanza buia

non esistono cose importanti - intendo "veramente importanti". E, viceversa, c'è veramente poco da fare per le cose necessarie, definitive.


Metto un punto
Su questo foglio bianco
Dove avevi già scritto
E poi cancellato
Tutto tu.
Aggiungo un segno semplice,
Il più semplice.
Scolorirà in un giorno.
Guardo
Questo inverno-primavera
In cui ci diciamo addio.
Guardo il posto che ti è stato assegnato
Dalla sorte bracciante
Per sprofondare nel futuro.
Mi dico che niente sarà più uguale a niente
Ora che ci siamo ritrovati
In quest’assenza numerosa
E che domani ti farà piacere
Sentire fumare il mio caffè.