\\ Home Page : Articolo : Stampa
Il corrispettivo di una nota
Di Carvelli (del 31/03/2008 @ 16:35:13, in diario, linkato 1096 volte)
Dovrebbe essere come per un musicista una nota. Per uno scrittore ci dovrebbe essere un suono a cui far seguire altri suoni. Dovrebbe essere uno spunto, potrebbe essere uno spunto. Data una situazione tipo... E sviluppare un seguito. A volte accade proprio così. A volte riesce ma certo la musica è la musica. Le parole le parole. Forse non c'è il corrispettivo di una nota. In letteratura.