\\ Home Page : Articolo : Stampa
In un altrove distratto e inattesi
Di Carvelli (del 15/04/2008 @ 11:29:42, in diario, linkato 578 volte)
Essere lì, in un altrove distratto e inattesi come in questo film (LA BANDA). Alle porte del nulla. Dove il poco si confonde col niente in un confine labile che non è questo e non è altro, niente altro di quello che sapevi o eri. E ne ritorni uguale, di un uguale che pare nuovo. Capita spesso di essere in viaggio, in questi luoghi senza luogo e tempo che fanno del tuo viaggio una sacca di ricordi apparentemente vedovi e che solo dopo scopri resistere alla dispersione della memoria.