\\ Home Page : Articolo : Stampa
Testamento
Di Carvelli (del 24/04/2009 @ 08:43:22, in diario, linkato 990 volte)

Ti lascio questa casa gelsomino
per tutte le volte che sono partito
e tornato
e per questa
che mi aspetti a vuoto
contando i fiori
e l'odore.

Ti lascio in buona compagnia
di gemme nuove
e di un cartello
che inviti ad entrare,
a non lasciare.
Perché nessuno va
nessuno torna
su questa piana strada.

Ché non resti rimpianto,
ché non resti dolore.
Del tanto che abbiamo
fatto e detto
e di quello che rimandiamo.

Ho usato tutto
ho preso tutto.
Solo i fiori
restano.
E la casa resta.
E un piccolo dolore
che ora che ci pensi
è già andato,
insieme al profumo dei fiori.