\\ Home Page : Articolo : Stampa
Sono, siamo in rete
Di Carvelli (del 22/02/2010 @ 08:52:05, in diario, linkato 767 volte)
In rete con te. Con quello che fai, che ti succede. Misteriosamente in paralello. Facciamo un incidente nello stesso identico punto a distanza di due anni. Perdiamo la targa nello stesso giro di giorni. Siamo in rete. Io e te. Tutti. Secondo un sistema di gradi di separazione, siamo tutti in rete. Più le maglie sono vicine più ci succedono cose simili. Mi dico che la rete funziona per tutti. Che se ci avviciniamo diventiamo due funzioni di uno stesso gioco di probabilità. Più esatto.