\\ Home Page : Articolo : Stampa
Un caffè, l'universo intero
Di Carvelli (del 26/08/2010 @ 16:30:16, in diario, linkato 714 volte)
Il caffè può essere un caffè
qualsiasi, l'ordinazione anche
ma quando attendo
stretto dall'ansia di chi attende
faccio delle mie dita tempesta
agitando gli spiccioli che ho in tasca;
di sicuro laggiù
nel buio di cotone dei calzoni
puoi ascoltare teste e croci
sovvertirsi e rincorrersi;
nell'affollato tintinnio
di metallo
avvertire l'attrito
di ciò che prima era verso
ricomporsi in recto
e mentre ansia, burrasca
diradano in bonaccia al passo
della cameriera che appare
sospettare tu
- il miliardesimo eletto -
di avere ritenuto in tasca
la direzione e il senso
dell'universo intero.
(Pierluigi Cappello, da La misura dell'erba)