\\ Home Page : Articolo : Stampa
Rimango in attesa
Di Carvelli (del 30/04/2012 @ 17:30:37, in diario, linkato 645 volte)
Rimango in attesa di qualcosa che (so che) non verrà. Ecco la mia particolare forma di evanescenza. Ecco il mio disincanto operativo. Essere per non. Non avere. Non sperare. Così, da tutto questo, il nuovo può arrivare e andare. Senza un permanere di delusioni, di sbadate sviste. Un gioco che so fare, un campionato a cui posso partecipare. Chi è invitato di solito si diverte. Perché questo è uno sport per tutti. E io non sono un campione ma un buon giocatore. Uno che non vuol vincere a tutti i costi. O, peggio, stravincere. Ma solo uno che si vuole divertire insieme a qualcun altro. Rimango in attesa perché so che qualcuno giocherà.