\\ Home Page : Articolo : Stampa
In caso di premorienza
Di Carvelli (del 29/05/2012 @ 09:19:50, in diario, linkato 626 volte)
Mi scrive il mio fondo pensione che i "beneficiari in caso di premorienza" saranno gli eredi legittimi. Mi piace l'idea della "premorienza". E poi non è burocratese ma latinismo: confermano i sussidiari etimologici. Però l'idea che esista una anticipazione sui tempi della vita barra della morte mi rende intellettualmente euforico. Se premorissi, sappiatelo, erediterete (parlo ora ai legittimi). Ma non posso escludere che premoriate voi. Chi premuore non si ingrugni, insomma. Tanto tutti dobbiamo premorire. Anche da novantenni. Quindi, penso, facciamolo da allegri. Un saluto ai miei legittimi. Il premoriente.