Immagine
 il letto di t... di Carvelli
 
"
E poi, Machado, le tue poesie!/ E' un po' come quando un uomo di mezz'età/ s'innamora un'altra volta. Una cosa bella da vedere/ anche se un po' imbarazzante./ Ho fatto qualche sciocchezza, tipo metter su il tuo ritratto./ E andavo a letto con il tuo libro/ per averlo a portata di mano. Una notte un treno/ è passato nei miei sogni e mi ha svegliato./ E la prima cosa che mi è venuta in mente, con il cuore a cento,/ nella stanza buia è stata:/ va tutto bene, tanto c'è Machado./ E poi sono riuscito ad addormentarmi.

Raymond Carver
"
 
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
Di Carvelli (del 03/05/2005 @ 13:27:00, in diario, linkato 738 volte)
Ieri ho visto GATTACA, trascinato dal bel racconto di un'amica. Il trascinamento mi è durato poco. E il sonno si è cominciato a far sentire. In un futuro non troppo lontano... mi piacerebbe vedere un bel film di anticipazione come si dice...
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Carvelli (del 03/05/2005 @ 09:04:30, in diario, linkato 723 volte)
Pensate di aver capito tutto, di conoscere le persone, di sapere come va la vita. Ma poi qualcosa si incrina con uan tempestività che in breve cede alla smezzamento di tutto. Avete presente? Sembra brutto e invece? E invece lo è solo ad un primo sguardo. Il brutto e la supposta e mentita irreversibilità delle cose che ora ti tradisce. Il brutto è che poi devi scegliere: da una o dall'altra parte della frattura?
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Carvelli (del 02/05/2005 @ 18:18:54, in diario, linkato 778 volte)

Racconti:

Daniele Storti: Fettine; Lorenzo Mercatanti: Il signore è rimasto a letto;

Federico Platania: Stanno arrivando; Anita Chemin Palma: Strade secondarie;

Gianluca Morozzi: Il mondo trema (prima parte)

 

Rubriche:

L’Italia che cambia, di Antonio Pascale

Libri da evitare, di Giancarlo Tramutoli

Recensiamo i recensori, di Elio Paoloni

I mostri, di Primo Fornaciari

Le prove, di Antonio Moresco

Il mondo salvato dai ragazzini, di Barbara Domenichini

 

 

 

Recensioni e interviste:

Paolo Morelli

Paolo Cognetti

Maurizio Torchio

Davide Bregola

Roberto Carvelli

Mauro Covacich

Gianni Paris

Paola Presciuttini

Antonio Pascale

Piersandro Pallavicini

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Carvelli (del 02/05/2005 @ 15:35:00, in diario, linkato 722 volte)
Oggi Ostia, mare di Roma. Sole, trenino, leggere. Oggi mare e un bell'incontro. Le fermate ad una ad una. Le pagine a coppie. Pagina di sinistra aperta, di destra piegata (ma questo dipende dalla brossura). Il libro è bello e ve ne parlerò presto. Un esordio splendente: SANDRO CAMPANI - è DOLCISSIMO NON APPARTENERTI PIù - PLAYGROUND... Straordinario.
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Carvelli (del 02/05/2005 @ 14:46:28, in diario, linkato 1109 volte)
Anche se alla fine... cosa ho da insegnare io?
 
I Bignami dell'amore

Vanno a ruba le guide erotiche 'Osez' della casa editrice francese La Musardine. Che insegnano a farlo meglio. Ma anche in Italia non mancano casi editoriali


di Monica Maggi



La casa editrice parigina La Musardine sta diventando un vero caso nel panorama editoriale internazionale. Sono arrivate a nove le edizioni del suo Osez (letteralmente osare, da tradurre in questo caso come "tutto quello che vorreste sapere su..."), piccola guida alle varianti della sessualità, più stravaganti e insolite.
I titoli: "L'amore dovunque", "Lo scambio di coppia", "Il sesso orale", "Piccoli giochi erotici", "La sculacciata". E ancora "Consigli di un gay su come far innamorare un uomo (per uomini e donne)", "L'eros su internet", "Il corpo nudo" e "Guida ad un divertente sadomasochismo".
Niente di volgare o di pornografico, tutt'altro. Attingendo ad immagini fumettistiche innocue e rassicuranti (basta guardare le sue copertine in stile favolistico), La Musardine si è messa sulla scia del più dotto e accademico italiano "Bignami" per insegnare come fare l'amore al meglio.

Nelle pagine dei suoi volumetti si può imparare tutto sull'eros e sulle sue varianti. E sempre con un occhio attento alla cultura, all'arte, alla cura dell'ambiente, al rispetto dell'altro. Come a dire "vi insegnamo a fare sesso in piena armonia con il mondo". Una piccola rivoluzione, che si contrappone al sesso fast food, tanto in voga fino a poco tempo fa. Quello propagandato da La Musardine nobilita, da' spessore, rende legittimo e perfino auspicabile. Questo deve aver pensato il fondatore de La Musardine, Jean Jacques Pauvert, che nel 1995 ha aperto la prima libreria erotica a Parigi. Sugli scaffali tutto l'eros possibile e immaginabile, e reperibile in quel momento. Un anno dopo nasce la casa editrice. All'inizio i titoli sono circa una dozzina, ma a quasi dieci anni Pauvert può offrire il meglio: saggi sull'immaginario del corpo nudo nell'arte; antologie ed enciclopedie a dispense, guide (appunto gli Osez) e monografie erotiche.

Non mancano esempi editoriali simili nello scenario italiano. Nel primo filone va iscritto sicuramente Roberto Carvelli (www.coniglioeditore.it) con il suo Kamasutra in Smart, piccola guida per chi non vuole assolutamente rinunciare al sesso clandestino a bordo. I tredici capitoli sono lo snodarsi di una normale storia d'amore che consegna, alla fine, una morale rassicurante e senza tempo: fare l'amore fa bene, comunque e, soprattutto, dovunque. Il manuale è divertente: all'inizio di ogni capitolo viene copiato, tanto per non lasciar spazio a dubbi, il testo del libretto d'istruzioni della piccola vettura. Sportelli, ruote, sedile anteriore, sedile posteriore: tutto può servire, se ben utilizzato, alle evoluzioni amorose.

Un discorso a parte merita Felice Scipioni, editore sui generis. Già il nome della sua casa editrice "fai da te" è tutto un programma: Leggendogodendo. E lui spiega che la lettura deve trasformarsi dalla tortura scolastica al piacere dei sensi. Ovvio, il senso dell'occhio. E per questo lui si dedica anima e corpo a titoli che sono la summa del pianeta cinque sensi. Piccoli, agevoli, economici (raramente superano i quattro euro), ammiccanti. L'ultimo è stato scritto da due giornalisti e racconta come "godere" di una parte del corpo femminile, di recente molto esposta e valorizzata dalla moda: l'ombelico. "Finora - dice l'editore- l'ombelico è stato esposto, trafitto da piercing, disegnato, tatuato. Ma nessuno si è mai preso la briga di descriverlo come oggetto di delirio erotico". E qui nasce la piccola guida al piacere che si può dare, e ricevere, da un luogo ancestrale e antico, trascurato e dimenticato. Dalla danza del ventre fino alle prime immagini di Josephine Baker e Brigitte Bardot. La seduzione e la grazia femminile sono anche lì. E se qualcuno parla dell' "ombelico del mondo", qualche richiamo erotico dovrà pur esserci.

Al filone glamour appartiene invece "La schiava", primo esperimento a metà strada tra editoria e tecnologia. Ideato dalla mente di Rosso Scarlatto, un misterioso imprenditore milanese che si cela sotto l'esotico pseudonimo di Abel Wakaam, il kit dell'erotismo è davvero una guida ai piaceri dell'occhio (e non solo): scatola nera con fiocco rosso, volumetto con racconto scritto di Abel Wakaam (e fotografie di Gabriele Rigon), due cd (con racconto narrato a voce) e intrigante sacchetto rosso con confetti. Solo a lettura completata si saprà il significato della presenza dei misteriosi dolci. Pollicino docet. Quello di Abel Wakaam è il primo esperimento di trasformazione letteraria web-carta, che però lascia intatto il legame virtuale-reale. "Questo libro ha avuto migliaia di letture on line. La tentazione di renderlo leggibile anche su pagina è stata una sfida irrinunciabile".

Che il sesso sia un'attività antica come il mondo è vero, ma è anche incredibilmente nuova, se vista con un occhio curioso. Antonio Veneziani, con il suo Peccati Veniali ridisegna una mappa dell'Italia percorsa dal brivido dei privè, dei festini trasgressivi e degli strip men, ma sempre fondamentalmente romantica. Ventotto autori e ventotto racconti: la raccolta da lui curata (il fatto che Antonio Veneziani sia un poeta non è un caso) affida a personaggi del calibro di Tinto Brass, Riccardo Reim, Francesca Mazzuccato il compito di parlare di sesso e amore. Ne esce un panorama dove l'italiano (e l'italiana) sono sempre combattuti tra il peccato e la voglia di amore assoluto.

http://www.espressonline.it/eol/free/jsp/detail.jsp?idCategory=4821&idContent=925716&m2s=c

 

 

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Carvelli (del 29/04/2005 @ 14:24:45, in diario, linkato 1035 volte)
Leggo Daniela Gambino (bukoski e babbaluci)bello recensirò. Kristof mi ha deluso (La vendetta, einaudi) ma è bellissima l'autobiografia della Casagrande. Comprato da MEL Albinati SINTASSI ITALIANA, elegie duinesi, un vecchio Galliazzo (Cargo)... Gli sconti che bella cosa!!!
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Carvelli (del 29/04/2005 @ 09:21:43, in diario, linkato 804 volte)
Ieri sfruttando l'ultimo giorno del bigliettone (sapete no? tutti i film a 1,50€.... ma i cinemi/cinema erano lo stesso vuoti) sono andato a vedere un terribile noioso irritante fastidioso ridicolo squallido (sinonimi please!) TAXI LOVERS. Vergogna!!!! In tempi di zero finanziamenti (anni turpi per il nostro cinema...) un film così grida vendetta. Mi scuso (non parlo mai male) ma ero irritato nervoso furioso. Soldi - pochi - ma buttati. Per fortuna ho recuperando volando con la moto dall'Augustus all'Adriano per vedere (Michele Cucuzza con figlia) e LITIGI D'AMORE. Uno di quei film americani molto popolari e perfetti. Una falsapista è spesso la facilità. Ovvero...quando la facilità è felicità. Anche se nel film si piange (ma si ride e si congettura pure...pensa te).
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Carvelli (del 28/04/2005 @ 09:34:57, in diario, linkato 788 volte)

Alcuni elementi per capire il sogno. Ovvero come mentirsi psicanalista per non essere psicanalizzato da altri.

1 Gli U2 un gruppo che adoro e (udite udite!) per me il più grande gruppo della storia della musica moderna. Shhhh un attimo, mi spiego. Hanno attraversato anni e stili, mode e pensieri e tutto li ha lasciati immutati nella loro passione e nel loro essere GRUPPO. Non un insieme male assortito e frustrato di singolarità... Signori...un gruppo. Un gruppo. Chiaro, no? Poi sì, dischi meno belli... ma che coraggio! Cambiare, ritornare, innovare e ricredersi. Essere pop e rock insieme... che gusto.

2 L'organetto. E' la mia fissa di sempre. Una delle.  E sempre senza averlo suonato. Ieri per esempio cercavo in una vetrina l'offerta giusta. E anche di capire perché comprarlo e se soprattutto io (così negato per la musica) sia all'altezza dell'opera. E perché abbia detto e ripetuto: "prima di morire imparerò a suonare l'organetto".

3 Un immenso incontenibile EGO.

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Carvelli (del 28/04/2005 @ 09:29:21, in diario, linkato 757 volte)
Stamattina mi sono svegliato con un sogno da raccontare (che rarità!). Eccolo! Ero al concerto degli U2 sotto al palco. Con il mio organetto (ve ne parlerò, non ora, non ora). E Bono Vox mi faceva salire e mi presentava al grande pubblico dello stadio (Flaminio??). Io, allora, attaccavo una straziante intro di With or without you, da solo. Poi attaccavano loro. Buongiorno!
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Carvelli (del 27/04/2005 @ 13:17:09, in diario, linkato 778 volte)
Metropoli e guide... su Gente viaggi in edicola... e si parla di PERDERSI A ROMA Perdersi a Roma. Guida insolita e sentimentale
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Ci sono 976 persone collegate

< settembre 2020 >
L
M
M
G
V
S
D
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
       
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
diario (3972)

Catalogati per mese:
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019
Dicembre 2019
Gennaio 2020
Febbraio 2020
Marzo 2020
Aprile 2020
Maggio 2020
Giugno 2020
Luglio 2020
Agosto 2020
Settembre 2020

Gli interventi più cliccati

Titolo
casa (8)
diario (1)
Letti di Amicizia (81)
libri (7)
Roberto (9)

Le fotografie più cliccate


Titolo

 


webmaster
www.lorenzoblanco.it








18/09/2020 @ 13:41:52
script eseguito in 621 ms