Immagine
 Il letto di Dettifoss... di Carvelli
 
"
E poi, Machado, le tue poesie!/ E' un po' come quando un uomo di mezz'età/ s'innamora un'altra volta. Una cosa bella da vedere/ anche se un po' imbarazzante./ Ho fatto qualche sciocchezza, tipo metter su il tuo ritratto./ E andavo a letto con il tuo libro/ per averlo a portata di mano. Una notte un treno/ è passato nei miei sogni e mi ha svegliato./ E la prima cosa che mi è venuta in mente, con il cuore a cento,/ nella stanza buia è stata:/ va tutto bene, tanto c'è Machado./ E poi sono riuscito ad addormentarmi.

Raymond Carver
"
 
\\ Home Page : Storico per mese (inverti l'ordine)
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
Di Carvelli (del 28/10/2011 @ 08:57:56, in diario, linkato 809 volte)

PER TUTTA LA NOTTE

Ho letto, ormai è un po', Per tutta la notte di Philippe Forest. Un libro che fa il paio anzi il trio con altri libri di cui ho già parlato dello stesso autore. Un libro di quel genere che io amo molto e che viene nominato di autofiction. Forest è bravo. Il libro è commovente e impudico. Come impudico è il racconto della morte.

Ho visto il film Cavalli tratto da uno dei racconti di Pugni di Grossi che ho letto. Il film è bello anche se non perfetto. Gli attori sono bravi anche se manifestano la formazione ormai consolidata cinetelevisiva (meno cine). Come un mammut che si è istinto penso a quel genere di attori tipo Volontè (ho da poco rivisto e consiglio per la sua modernità e perfezione Porte aperte di Amelio) che forse non ci saranno più. Nessun giudizio solo un'era glaciale che si è disciolta.

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Carvelli (del 28/10/2011 @ 08:57:10, in diario, linkato 577 volte)
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Carvelli (del 27/10/2011 @ 16:36:25, in diario, linkato 611 volte)

Un po' come faceva Leopardi (fatte le debite distanze), un po' per divertimento (ma forse voi non vi divertirete).  Ho composto questo pensiero di domande. Per una mia amica non caduta da cavallo ma atterrata in un'aula d'esame. Oggi.

Cose che vorrei sapere del tuo esame
 
c'era qualcuno carino a fianco a te?
si poteva copiare?
ce l'avevi la merendina o gli spicci per comprarla?
ti sudavano i palmi?
e allora: ti sei passata le mani sui pantaloni?
a una certa domanda ti sei grattata il naso con la matita e hai guardato fuori dalla finestra?
hai girato più e più volte il foglio?
avevi fatto le prove delle penne?
scrivevano tutte?
ce l'avevi i fogliettini tutti segnati?
o avevi qualcosa scarabocchiato sui polsi che col sudore è sbiadito?
qualcuno a un certo punto vi ha detto "ora se volete potete andare in bagno"?
e tu: volevi?
qualcuno a un certo punto vi ha detto "ora se volete potete consegnare"?
e tu: volevi?
prima di consegnare hai riguardato bene cosa avevi scritto?
hai fatto caso se c'era il nome?
ti è venuto il dubbio che andasse firmata ogni pagina come dai notai?
ieri sera avevi detto una preghiera?
e stamattina?
al bar ti è venuta la tentazione di dirlo al barista che andavi a fare uno scritto?
e se l'hai fatto lui che ha detto?
per strada, in metro, sul bus prima di andare guardavi le cose in un modo diverso?
come se dovessero contenere degli strani ammonimenti o delle premonizioni?
hai pensato o detto: se avessi studiato di più?
se quella sera e quella talaltra non fossi uscita, andata al cinema eccetera?
quando sei uscita dall'esame ti sei sentita molto ma molto leggera?
e dopo non avevi una strana allegria che ti è venuta in mente la parola "effervescente"?
e un momento dopo ancora non ti sei sentita un po' annebbiata e hai pensato: ma ho scritto così o cosà?
hai mai detto "come va, va"?
ha mai detto "tanto non mi prendono"?
e dopo essere uscita hai chiamato qualcuno al telefono?
dopo, la sera, hai dormito bene?
hai ridetto una preghiera?
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Carvelli (del 27/10/2011 @ 14:38:21, in diario, linkato 556 volte)
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Carvelli (del 27/10/2011 @ 14:31:38, in diario, linkato 714 volte)

Assaggi&Paesaggi su SETTE del Corriere della Sera (27 ottobre 2011):
Assaggi&Paesaggi di Roberto Carvelli. Un viaggio tra le regioni italiane per riscoprire i sapori e le eccellenze della cultura enogastronomica del nostro Paese. Insieme a citazioni, fotografie e consigli pratici: una guida da tenere sempre con sé.

 

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Carvelli (del 27/10/2011 @ 09:04:15, in diario, linkato 1055 volte)
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Carvelli (del 27/10/2011 @ 08:53:46, in diario, linkato 844 volte)

Ho trovato un bellissimo racconto nella raccolta Il percorso dell'amore di Alice Munro. Si intittola Miles City, Montana. Ne cito un brano:
"Quanto a me, mi appagava la sensazione di lasciarmi ogni cosa alle spalle. Adoravo partire. Anche in casa mia, mi sembrava di essere spesso alla ricerca di un nascondiglio - a volte dalle bambine, ma più sovente da tutti i lavori da sbrigare e dal telefono che squillava e dai vicini troppo socievoli. Volevo nascondermi così da potermi dedicare alla mia vera occupazione: una sorta di corteggiamento a distanza di certe parti remote di me. Vivevo in stato di assedio, con l'ossessione continua di perdere ciò che volevo trattenere".
Nella Munro c'è un costante senso del pericolo. Una minaccia incombente. Spesso piccola ma foriera di conseguenze temute. Ma preventivate. Come se il personaggio vedesse altro, anticipasse. Eppure, nel narrare, si mette dalla parte del comune spettatore che quel pericolo non vede e trasmette un senso di tranquillità che poi verrà rotto da un accadimento. Solo insinuato dalla sensibilità del narratore. Lo stile della scrittura è preciso, non lezioso. E questo rende il racconto raffinato ma non altezzoso. Anche se - e questo conferma le mie difficoltà da lettore talvolta superficiale quale sono (talvolta) - tanta precisione e tanta naturalezza senza l'acume della sensibilità possono risultare ostiche o noiose.

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Carvelli (del 25/10/2011 @ 10:14:01, in diario, linkato 604 volte)
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Carvelli (del 25/10/2011 @ 09:10:21, in diario, linkato 606 volte)
Di Claudio Piersanti tutti abbiamo apprezzato finora e apprezziamo alcuni di noi la grazia del racconto. Ma forse da qualche tempo. Da dopo Luisa e il silenzio per essere più chiari. Da qualche tempo, dicevo, qualcuno tende a fargli pagare lo scotto dell'abbandono della provincia. Forse corrispettivo di un passaggio biografico. Eppure anche s rimaniamo affezzionati a quel libro - la sua cosa migliore insieme ai racconti de L'amore degli adulti e al romanzo Gli sguardi cattivi della gente - non possiamo non apprezzare il coraggio de Il ritorno a casa di Enrico Metz e di questo ultimo I giorni nudi. Due testi che affrontano con lucidità e verità un pezzo di storia italiana (il post tangentopoli, il passaggio dal tutto al nulla di un potente che poi nulla non è) e di un cambiamento dei costumi (sto volando basso). L'ultimo libro, in particolare, ha la forza del faccia a faccia con quegli amori tardivi (ma perché chiamarli amori e perché tardivi se l'amore rimane cinicamente agganciato a una paura e a un nichilismo di cui molti sono vittime, compreso il suo protagonista?). In particolare Piersanti forse per la prima volta dà spazio alla sessualità non accontentandosi di rappresentarla ma impegnandosi a significarla. Ed è già un merito. Non si discute che L'appeso e Charles possano essere dei testi incompiuti (il primo oserei pensare per scelta, il secondo per giovinezza di scrittura - era un testo più antico?) ma i libri successivi a Luisa e il silenzio meritano di essere considerati come un coraggioso percorso di ricerca fatto di scarti e spostamenti da un centro asseverato (la provincia, le storie intimiste e solitarie) e anche questo è meritorio. Forse noi a un autore chiediamo sempre di non cambiare, di serializzarsi, di ridarci quel che già ci ha dato (e a pensarci bene tutto ciò spiega il successo di autori come Camilleri e Carofiglio ma forse anche un De Luca, successi di pubblico più che di autori senza nulla togliere agli scrittori in questione). Siamo lettori cronici o cronicizzati? Spero nessuno dei due. E spero che neanche i critici cadano nel tranello dell'atteso.
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Carvelli (del 24/10/2011 @ 14:55:01, in diario, linkato 640 volte)
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Pagine: 1 2 3 4 5
Ci sono 106 persone collegate

< novembre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
    
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
 
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
diario (3972)

Catalogati per mese:
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019

Gli interventi pių cliccati

Titolo
casa (8)
diario (1)
Letti di Amicizia (81)
libri (7)
Roberto (9)

Le fotografie pių cliccate


Titolo

 


webmaster
www.lorenzoblanco.it








20/11/2019 @ 01:20:55
script eseguito in 460 ms