Immagine
 Il letto di Myvatn... di Carvelli
 
"
Scopo ultimo dell'azione spirituale è non può non essere una realtà materiale, qualcosa di palpabile e apprezzabile da tutti, un oggetto insomma nella sua accezione più modesta e concreta, o un ordine forzato di fenomeni.

Tommaso Landolfi
"
 
Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 
Di Carvelli (del 23/11/2004 @ 15:44:26, in diario, linkato 899 volte)
Ho rivisto Il sesto senso e ho pensato che Shyamalan ha un capolavoro alle spalle e un futuro quindi radioso anche se un metro di paragone difficile. ma ho anche pensato rivedendo Le iene che anche Tarantino ce l'aveva alle spalle un metro di difficile commisurazione. Cero mi si dirà che Tarantino poi... Ma io dirò che il regista americanindiano (non viceversa) sta a strapiombo sul commerciale e si misura con una varietà tematica rischiosa. la sua non è rivisitazione personale di generi ma film di genere fatti con grande cura. Come dire Non si tratta dello "stesso fottutissimo campo di gioco".
 
Di Carvelli (del 23/11/2004 @ 09:18:30, in diario, linkato 905 volte)

Domenica 28 Novembre alle 18

 

presso

Libreria Biblioteca erotica BEAUTIFUL

via Alessandro Neroni, 9 - Roma

 

presentazione e reading di

Non chiamarmi tesoro (Adora Scout – Il Castello Editore)

La comunità porno (Roberto Carvelli - Coniglio editore)

 

Presenti gli autori e

 

Eva Robin's

Enrico Ghezzi

Malisa Longo

Silvia Rossi

 

LETTURE

Il cantico del corpo (poesie erotiche di Malisa Longo)

 

FOTOGRAFIE

Riccardo Bergamini

 

 

Infotel: 06-87180910/347-7618417

 

 
Di Carvelli (del 22/11/2004 @ 14:56:22, in diario, linkato 773 volte)
Repubblica, il giornale (la nazione alle volte pare pure!), ha cambiato casa. Seguo con attenzione perché la Repubblica (il giornale) è nato il 14 gennaio (1976) cioè lo stesso giorno (anni prima) in cui ebbi i natali (che dire!!!) io. Quindi compleanni insieme quindi una certa affinità astrologica. Sempre più spesso (già toccò al Carlino) si decentra quello che nasceva per definizione nel luogo centrale della città di appartenenza. Segno dei tempi ma non sogno dei tempi. Ma forse sbaglio. Di certo ho apprezzato l'inserto libri del sabato. Lo comprerò? Boh si pongono questioni economiche coem è chiaro al nostro Governo. Un caso di copertura. Che dire?
 
Di Carvelli (del 19/11/2004 @ 09:27:34, in diario, linkato 764 volte)

Segnalo e ci sarò, ovviamente nella tappa romana alla presentazione di copertina grande e non ho dubbi stante il mio amore per THE SMITHS. Non posso dire di conoscere il Morrissey solista ma sono uno dei pochi (migliaia sì) presenti all'unico concerto italiano con tanto di cassetta registrata. Un momento che mi ha segnato e a cui ho dedicato una pagina del mio primo libro in un capitolo che facendo il verso alla famosa serie editoriale si intitolava "Che cosa ha detto veramente Man Berg". Non so dire cosa sono stati per me i 4 di Manchester e il suo poetico paroliere. E' una pagina recondita ma ricca di quello che sono stato.

Programma:

ROMA ·  FERRARA ·  MILANO

 

23 / 26 NOVEMBRE

 

PAT REID

presenta il suo libro

MORRISSEY

 

(Playground 2004 - Collana Liberi e Audaci)

 

MORRISSEY Perché Morrissey, l'ex leader degli Smiths, è tra gli artisti di musica popolare più venerati degli ultimi decenni? Perché la sua vicenda personale e artistica è considerata enigmatica? Quali sono i temi e le fonti di ispirazione del più straordinario paroliere di lingua inglese del dopoguerra? Qual è il rapporto fra la sua ispirazione artistica e una sessualità ambigua?

Pat Reid racconta la vita e l?opera di Morrissey ma anche l?influenza che la sua musica, le sue parole e i suoi atteggiamenti hanno esercitato su generazioni diverse. Lo insegue nei suoi ultimi concerti californiani davanti

 frotte di quattordicenni ispanici, ma anche per tutta la straordinaria stagione degli anni '80 quando gli Smiths rappresentavano l'espressione più solida di una musica intelligente e colta.

PAT REID, giornalista musicale inglese nel 1993 ha pubblicato Bigmouth: Morrissey 1983-1993.

 

ROMA

martedì 23 novembre ? ore 21,30

Locanda Atlantide ? via dei Lucani 22/b

incontro con PAT REID

interviene JONATHAN GIUSTINI

 

FERRARA

mercoledì 24 novembre ? ore 20,00

Arci Zuni ? via Ragno 15

incontro con PAT REID

interviene ANDREA BERGAMINI

 

MILANO

giovedì 25 novembre ? ore 18,00

Riot Store ? via GG Mora 14

incontro con PAT REID

interviene MATTEO B. BIANCHI

 
Di Carvelli (del 18/11/2004 @ 09:49:04, in diario, linkato 838 volte)
Ieri ho visto locandina del film NEMMENO IL DESTINO ma voglio parlare delle sale d'essai (ieri LABIRINTO). E di chi le frequenta. Il mio è un invito sottinteso ad andarci anche con quella prospettiva lunga che ci fa vedere due o addirittura tre film successivi, retrospettive. Insomma al cinema come ad una mostra, ad una personale o a una collettiva. Al cinema come a un libro non ad un giornale e al clamore del vedere quello che stanno vedendo tutti che sia Potter o il film che fa tendenza. Al cinema per il cinema. Ecco, se poi posso dire, la frustrazione è l'assenza della SECONDA VISIONE, come una seconda spiaggia per i distratti e per gli impegnati (dalal famiglia o dal lavoro).
 
Di Carvelli (del 17/11/2004 @ 12:04:46, in diario, linkato 917 volte)

Per i feticisti della voce (raffreddata) e i maniaci

http://www.dispenseronline.it/interviste.php

E la recensione di Alberto Forni:

12/11/2004 - DAI FILMINI SUPER 8 ALLA FENOMENOLOGIA DI MASSA : LO SDOGANAMENTO DEL PORNO.

Argomento che in questa trasmissione si tratta spesso e volentieri, non per fare i pruriginosi, ma perché in effetti è la modalità di rappresentazione dei corpi più in espansione nella società moderna. Guardate come sono vestite le veline, guardate le espressioni delle modelle negli scatti per i calendari, o i video di Christina Aguilera e Britney Spears. Se il porno influenza tv, cinema e stampa generalista, per prima cosa è meglio saperlo, e secondariamente è il caso di informarsi a proposito. [mfb]

Ormai da qualche anno il genere porno ha subito un vero e proprio sdoganamento culturale, diventando oggetto di riflessioni e indagini persino sociologiche.
Ne sono un esempio la nostrana “santificazione” di Moana Pozzi, i bestseller editoriali di pornodive come Jenna Jameson, i documentari e i film dedicati a personaggi del calibro di Ron Jeremy e John Holmes, come il recente Wonderland interpretato da Van Kilmer.
Meritano quindi una segnalazione due volumi italiani, assai diversi tra loro, usciti negli ultimi tempi sull’argomento: “Il porno di massa” e “La comunità porno”.
Il primo, edito da Raffaello Cortina editore al prezzo di tredici euro, è un saggio curato dal Pietro Adamo, docente di Storia Moderna.
Come suggerito dal titolo, il libro dà conto della massificazione del genere tracciandone la storia.
A partire dai cosiddetti “filmini sexy” degli anni sessanta, la cui origine è da rintracciare in Danimarca. Qui la modificazione del codice penale permise la nascita dell’industria del porno, che dopo aver conquistato la Scandinavia iniziò ad esportare i suoi prodotti nel resto del mondo. Fu proprio Copenaghen, nel 1969, ad ospitare la prima “fiera del sesso” legalmente autorizzata.
Da quel momento, pur contraddistinto da alti e bassi, il genere vivrà un’inarrestabile ascesa contraddistinta da film di grande successo commerciale come “Gola profonda”, pornodive e pornodivi entrati di forza nell’immaginario collettivo e anche controversi scandali come quello della minorenne Traci Lords.
Di carattere quasi opposto invece il volume la “Comunità porno”, che all’analisi saggistica preferisce l’approccio in presa diretta.
Pubblicato dall’editore Coniglio, che ha al suo attivo anche la rivista Blue, il libro costa quattordici euro ed è curato da Roberto Carvelli.
La sua particolarità, oltre a quella di essere interamente dedicato alla scena hard italiana, sta nel privilegiare la forma dell’intervista per affrontare l’argomento.
Attori, registi e produttori quindi, magari anche conosciuti come Riccardo Schicchi e Mario Salieri, ma pure figure meno appariscenti come responsabili casting, fotografi di scena e fonici, ovvero l’aspetto più artigianale di questo genere di produzioni.
Non solo, visto che l’industria dell’hard deve ormai gran parte dei suoi incassi all’home video, “La comunità porno” raccoglie anche testimonianze di registi amatoriali, semplici appassionati, veri e propri collezionisti, per finire con un “cassettaro”, termine che indica, ovviamente a Roma, un gestore di videonoleggi.
Sebbene dunque con un’approccio antitetico questi due libri, rigoroso e globale l’uno, informale e nostrano l’altro, offrono una panoramica esaustiva sul variegato universo della pornografia.

 
Di Carvelli (del 17/11/2004 @ 10:06:28, in diario, linkato 755 volte)
 Edizioni Interculturali ha dedicato ad Anna Magnani e a Totò una piccola bella mostra che è allestita e visitabile nel foyer del teatro Sala Umberto a Roma. Foto e oggetti d'epoca che sollecitano una magia per due dei nostri grandi amati idoli di sempre. Inaugurata ieri. Da vedere.
 
Di Carvelli (del 17/11/2004 @ 09:33:45, in diario, linkato 840 volte)
Scopro con piacere che da sabato anche la Repubblica riavrà il suo inserto libri. Come si chiamava quello che fu? Non ricordo. Ora torna e ci rallegra (speriamo) dicono di brevità e fulmini. Insomma il sabato si preannuncia dispendioso: Alias TTL e Almanacco dei libri...
 
Di Carvelli (del 16/11/2004 @ 11:06:28, in diario, linkato 1551 volte)

Lui è un grande fotografo lei la sua musa moglie e importante pittrice - Georgia O'keefe - ma la mostra è al D'orsay e la città è Parigi...e noi qui

 
Di Carvelli (del 16/11/2004 @ 09:49:17, in diario, linkato 1236 volte)
Segnalo ma ahimé non incollo (spero di trovarlo presto) un ottimo articolo-recensione di Mario Materassi da Alias (il manifesto) di sabato. Al di là della recensione di DIMMI della Mary Robison (minimum fax) lo scritto di Materassi è una preziosa riflessione e un saggio da conservare su minimalismo e mercato editoriale, genio e regolatezza (senza S).
 
Ci sono 1798 persone collegate

< ottobre 2020 >
L
M
M
G
V
S
D
   
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
 
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
diario (3972)

Catalogati per mese:
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019
Dicembre 2019
Gennaio 2020
Febbraio 2020
Marzo 2020
Aprile 2020
Maggio 2020
Giugno 2020
Luglio 2020
Agosto 2020
Settembre 2020
Ottobre 2020

Gli interventi più cliccati

Titolo
casa (8)
diario (1)
Letti di Amicizia (81)
libri (7)
Roberto (9)

Le fotografie più cliccate


Titolo

 


webmaster
www.lorenzoblanco.it








29/10/2020 @ 23:05:39
script eseguito in 642 ms